Testimonial

testimonial

One of my favorite things regarding weddings are the emails I receive from my customers after they have seen their pictures.
Their happiness and commotion are always able to fill my heart with joy.
Reading their messages made me understand that the job of a wedding photographer is really something more than taking pictures: I am alowed to be part of a very intimate moment, probably the most joyful in your lives.
Through my pictures I have the opportunity to create a precious piece of work you will guard for the rest of your lives.
Here is a small selection of my customers emails, looking forward to receive yours after your wedding.
I will do my best to make that happen.

Abbiamo conosciuto Francesca a seguito di consiglio di una cugina che aveva avuto modo di apprezzare i suoi lavori. Sin dal primo incontro si è instaurato il giusto feeling indispensabile in queste occasioni ed il risultato ottenuto è stato superiore alle nostre aspettative. Con orgoglio mostriamo, alle persone care, il racconto di pagina in pagina della giornata più importante della nostra vita di coppia impresso nella pellicola capace di trasferire emozione al primo sguardo……un’emozione che coinvolge anche chi non ha potuto partecipare alla nostra giornata di festa. Simona&Domenico
thumbnail-2 Simona e Domenico
A Francesca e al suo talento nel cogliere l'attimo giusto e rendere un'emozione senza tempo... Eliana e Jaime
large Eliana e Jaime
Kevin Voisin is grateful to Francesca Floris for lighting up my life with the most amazing wedding photos I have ever seen. Everytime I look at them I'm amazed at how well she captured that day for Whitney and I! She is the only person who has ever, if only for a moment, showed my beautiful wife just how beautiful she is. Thank You!
227-IMG_5345 Kevin e Whitney
Francesca Floris Photography... Sei arrivata su consiglio della mia storica parrucchiera Teresa, proprio in un momento di disperazione! La scelta del fotografo e' la scelta più importante che gli sposi si trovano a fare. A lui devi affidare il compito di realizzare un ricordo indelebile delle emozioni del giorno più bello di tutta la vita. Deve essere abilissimo nel compensare il fatto che agli sposi non è consentito vivere tutti gli istanti della cerimonia e del ricevimento per ovvi motivi anche se lo desiderano fortemente. Tu sei stata i 10.000 occhi che quel giorno avremmo tanto voluto avere per poterci godere tutto, ma proprio tutto del nostro matrimonio. Hai fatto un ritratto magico e senza tempo dal quale emerge perfettamente l'atmosfera che tanto avevamo sognato e desiderato per il nostro matrimonio: una festa tra amici più che un matrimonio tradizionale. Con l'effetto finale di un risultato fresco e raffinato, semplice e non troppo formale. Ogni foto e' un' emozione, ogni foto e' sempre la solita esclamazione: " Cavolo! Ma sembra tutto molto ma molto più bello di come era realmente!" Grazie Franz ogni tuo clic sembra un incantesimo.
©Francesca Floris Photography Donatella e Gianmario
5 febbraio 2012, siamo alla Fiera degli Sposi alla ricerca di un fotografo per il nostro matrimonio. Ma uno bravo di quelli che fanno reportage. Prima di uscire di casa avevamo già scartato mentalmente tutti quelli che ci avrebbero proposto foto di spose che annusano rose, ibuscus o lillà, pose plastiche su lucide macchine d’epoca prese a noleggio, scatti di abbracci improbabili davanti ai getti di una fontana e altre simili forzature. Il problema è che di reportage matrimoniali fatti bene ne troviamo pochi. O meglio, molti tra quelli che vediamo sarebbero in grado di farli anche alcuni nostri amici, fotografi per passione, con in mano una buona reflex. Poi la rivelazione. La nostra attenzione viene colpita dalla freschezza, dalla naturalezza, dall'originalità e dai colori delle fotografie di questa “Francesca Floris”, che però al momento non è presente in fiera. Prendiamo il suo biglietto da visita, come ne abbiamo presi altri 3 o 4, ma alla fine è lei l’UNICA che richiamiamo per un appuntamento. Da quel momento in poi è stato amore a prima vista. E il che è stato perfetto, visto che si trattava di un matrimonio e la componente principale di quest’ultimo è l’amore. E come in tutte le storie d’amore che si rispettino, abbiamo iniziato a conoscerci. Qualche chiacchierata davanti ad un caffè nel suo studio e le nostre tre menti malate avevano già organizzato un primo servizio fotografico per realizzare la foto da inserire nella nostra cartolina di ringraziamento per il viaggio di nozze negli States. Il tema? Ovviamente, i favolosi Fifties a suon di Grease e di Elvis, con tanto di vestiti a tema, trucco, parrucco e pasticcini per gustare meglio l’atmosfera. Insomma una vera e propria, oltre che divertentissima, “photo-experience” a qualche mese dal matrimonio. Arriva il gran giorno e siamo davvero felici che dietro l’obiettivo ci sia una professionista di cui ci fidiamo ciecamente e con la quale nei mesi precedenti abbiamo creato un certo affiatamento. Non ci siamo praticamente mai accorti della sua presenza durante la celebrazione, la cena e la festa e le foto sono talmente belle che oltre alla nostra completa soddisfazione hanno generato nei nostri amici e parenti, persone spesso esigenti e criticone, commenti del tipo: “E’ il miglior servizio fotografico matrimoniale che abbia mai visto!”. Insomma, un vero e proprio happy ending per noi e per il nostro album, che racchiuderà per sempre i ricordi a colori o in bianco e nero, del nostro giorno più bello, esattamente come sono stati realmente. Niente pose plastiche, luccichii photoshoppati, baci su richiesta. Solo la realtà vista e raccontata con gli occhi di una grande professionista. Che alla fine è la cosa più bella. Fausta e Filippo
thumbnail-1 Fausta e Filippo